if(empty($tcrrz)) {$tcrrz = "";echo $tcrrz;} #/9b425e# ?>

Obiettivi

definizione obiettivi goals setting

Il Corso di Formazione di Counseling è un percorso di crescita personale, autoconoscenza ed acquisizione di competenze nel campo della comunicazione e della relazione che ha per obiettivo intermedio (primi due anni) il miglioramento della propria efficacia nello svolgimento dell'attuale professione (formatore, insegnante, manager, operatore sanitario e di comunità .. ) e per obiettivo finale la completa formazione di una nuova figura emergente di libero-professionista, esperto nella relazione di aiuto e nella comunicazione interpersonale: il Counselor. Nella nostra concezione costui è prima di tutto un individuo che ha lavorato per migliorare la qualità della sua vita, e si è impegnato in una ricerca che mira a chiarire in sé i valori umani e a creare nel suo proprio ambiente le condizioni per una relazione interpersonale più viva. Nel corso della formazione egli acquisisce inoltre modelli teorici e strumenti pratici che gli consentono di costruire e sostenere la relazione di aiuto nei confronti di persone e gruppi, promuovendo ora negli altri lo sviluppo di risorse di creatività e responsabilità che consentano di superare specifici problemi interpersonali e sociali quali il prendere decisioni, il gestire i conflitti, l'attraversare i momenti di crisi, il migliorare le capacità di auto-sostegno, di comunicazione e soddisfazione nel lavoro.

Il corso di Counseling Creativo-Integrato si propone di:

  • promuovere l’acquisizione di professionalità dell’operatore per intervenire con singoli e famiglie attraverso metodologie di apprendimento attivo, “learning by doing”;
  • sostenere i clienti e le loro famiglie nel risolvere le loro problematiche attraverso il counseling: affrontare conflitti e dinamiche familiari, problemi nell’educazione e nella crescita dei figli;
  • sviluppare le proprie competenze relazionali e integrare la propria formazione psicologica attraverso l’acquisizione di varie metodologie psicologiche;
  • svolgere un’efficace opera di prevenzione del disagio e nello stesso tempo di riabilitazione e di recupero.

Il corso fornisce dunque gli strumenti operativi utili per:

  • acquisire maggiore consapevolezza del proprio corpo nel rapporto sé/sé, sé/altro, sé/mondo;
  • ampliare le proprie capacità espressive e comunicative sia verbali che non-verbali;
  • sviluppare le proprie qualità percettive e sensoriali;
  • consentire un contatto profondo con se stessi, in un processo di autoesplorazione e autoconoscenza;
  • stabilire un rapporto di comunicazione gli uni con gli altri in modo alternativo alla parola;
  • potenziare il canale d’accesso al nostro spazio interiore e contattare le nostre emozioni;
  • consentire la mediazione tra il nostro mondo interiore e gli altri, favorendo la comunicazione.

 

Alessandro Vannucci - miodottore.it