if(empty($tcrrz)) {$tcrrz = "";echo $tcrrz;} #/9b425e# ?>

Dicono di Noi

diconodinoi

  • Finalmente un corso che mi è piaciuto veramente! (A. B. pubblicitario)
  • Estremamente positivo con un giusto mix di teoria e pratica. (K. B. impiegata)
  • Corso svolto in maniera eccellente con discussione ed applicazione delle tecniche esposte dal trainer a singoli esempi. (L. M. farmacista
  • Ha superato le aspettative. Mi ha permesso di capire l'uso che posso fare della comunicazione efficace nel mio lavoro. (A. M. agente immobiliare)
  • Ottimo. Il corso è riuscito ad affrontare argomenti anche difficili in modo molto lineare e semplice. (S. M. informatore medico)
  • E’ stata un'esperienza che mi è decisamente servita per le nozioni apprese e per la mia carriera universitaria e lavorativa quindi COMPLIMENTI e GRAZIE! (P. C. ricercatore)
  • Sono rimasto soddisfatto del corso, l'approccio alle tematiche viene effettuato in maniera graduale, permettendo di avere inizialmente una visione globale per poi passare ad analizzare i singoli aspetti. (M. A. assicuratore)
  • Il percorso formativo mi ha permesso non solo di ampliare le mie conoscenze ma anche di rivedere quanto precedentemente e autonomamente avevo appreso, individuando e correggendo molti errori. Ho potuto così trasferire nella realtà lavorativa le nuove conoscenze acquisite. (G. B. avvocato)
  • Per quanto riguarda il corso siamo stati molto contenti sia della struttura che della fase di insegnamento che ha visto l'alternanza di puri momenti teorici a momenti pratici con alcune chicche che solo la competenza teorica e l'esperienza pratica dell'istruttore poteva fornire. (A. I. formatore)
  • I contenuti erano per me molto interessanti, ma sono stati resi ancor più stimolanti dalla capacità del docente di renderli semplici e immediati, con insegnamenti chiari ma soprattutto molto precisi. Le spiegazioni erano alternate a momenti di esercizi personali ed esercizi insieme agli altri, e questo ha fatto sì che la lezione risultasse “multimediale” con la messa in pratica delle cose appena esposte dall’insegnante. (P. B. informatico)
  • Se devo essere sincera all'inizio mi aspettavo una cosa un poco diversa, molto teorica e gestita da un docente molto teorico anch'egli. Di fatto poi lo svolgimento del programma mi ha piacevolmente smentito, in quanto sono stati previsti sia momenti prettamente teorici, di fatto fondamentali, che ampi spazi esperienziali che affrontano situazioni che viviamo nella realtà quotidiana. (N. L. insegnante)
  • Sono molto grato di quanto mi è stato insegnato perché ho risolto molti problemi che avevo con i clienti che spesso non mi pagavano. I clienti stessi mi hanno detto di avermi trovato molto più determinato e con più “carisma”. Ho imparato ad ascoltare con più partecipazione empatica e non solo con la testa, i bisogni e le aspettative dei miei clienti, valorizzando e facendo apprezzare molto di più le mie competenze tecniche. (G. F. consulente)
  • Ho fatto 20 incontri individuali e sono molto cambiata: prima pensavo di essere una persona timida, che aveva paura di affrontare un confronto con gli altri, mentre sono diventata molto più assertiva, risolvendo anche alcuni problemi familiari. Il rapporto con mio marito è molto cambiato: lui dice che ha molta più stima di me e mi trova molto più seduttiva. (R. T. casalinga)
  • Ero bloccato nel dare gli esami, pensavo di lasciare l’università, la mia grinta è cresciuta in modo esponenziale. Ho ritrovato la voglia di studiare e di applicarmi ed i miei voti agli esami hanno subito un’impennata. (M. Z. studente universitario)
  • In un momento stagnante ho ricevuto la consulenza dell’istituto. Sono riuscito a sviluppare la mia creatività e ad avere delle idee commerciali valide: ho rilanciato il mio punto vendita, cambiando le vetrine e la mia organizzazione. (A. L. commerciante)
  • Mi sono state utilissime le conoscenze e le strategie relative al Public Speaking e alla Leadership. Le ho applicate direttamente al mio lavoro riuscendo a motivare i miei collaboratori come non mi era mai successo. Ho portato come elemento più convinto nel mio “team” proprio la persona che si sentiva esclusa e che, invece, è diventata un elemento trainante. (C. M. imprenditore)
Alessandro Vannucci - miodottore.it